Jonathan Safran Foer afferma che i romanzi, i racconti, la prosa in genere dovrebbe “abitare” piĆ¹ indefinito; prendere a prestito dalla poesia il senso del mistero, i contorni sfumati del crepuscolo, i sogni che aleggiano senza toccare mai terra. 655 more words