di Milla Prandelli dalla bella Carnia

Oggi signore e signori andiamo in Carnia. La Carnia la considerĂ² un po’ la mia seconda patria. Ci vado da anni e trovo che le sue genti siano molto simili a noi bresciani di montagna. 608 more words