Tags » Carolina Invernizio

5 richieste più assurde fatte a un dj

Miei cari,

ispirata da una chiacchierata col buon Daniele fatta l’altra sera, ho pensato di condividere con voi le cinque richieste più allucinanti che ci hanno fatto durante un dj set… 459 more words

Orrore A 33 Giri

Me as Lady Lyndon

ta – daaaan!

Miei cari,

vabbè che siamo oramai fuori tempo ma volevo comunque mostrarvi il mio costume di Carnevale, ispirato a Lady Lyndon… 303 more words

Orrore A 33 Giri

Beauty Cues: Hair Care Invernale - Update

Miei cari, oggi torna l’appuntamento con la rubrica Beauty Cues in collaborazione col mio grande amico Pier! Quest’oggi parlerò dell’update della mia Hair Care routine, detta anche volgarmente (per così dire) la cura dei capelli. 499 more words

Carolina Invernizio

Spirito di Conservazione

Miei cari,

è da tempo che volevo scrivere questo post, poiché è nato da una riflessione che ho fatto con una delle mie amiche più care qualche settimana fa (non vi preoccupate, sa che sto scrivendo questo post e non gliela sto facendo sotto al naso). 403 more words

Bimbominkiate

San Tommaso d'Aquino

“Tommaso, tu hai scritto bene di me. Che ricompensa vuoi?”

“Nient’altro che te, Signore”.

28 Gennaio, S. Tommaso d’Aquino, uno dei miei santi preferiti. Questa è la celebre immagine del crocifisso che gli parlò ed è custodita qui a Napoli, nella Chiesa di San Domenico Maggiore (ve ne parlai già tempo fa). 13 more words

Carolina Invernizio

Quattro anni di me e te

Auguri al mio blog!

Miei cari,

oggi casa Rockeuse compie ben 4 anni! E quindi gli faccio tanti auguri ma sopratutto lo ringrazio (sempre se si possa ringraziare uno spazio virtuale) perché grazie a lui ho potuto condividere i miei pensieri, riflettere su tantissime cose, sfogarmi nei momenti negativi ma anche e soprattutto conoscere tanti altri blog e tante persone con cui poi ho stretto bellissimi legami d’amicizia, che sono diventate davvero importanti per me. 55 more words

Carolina Invernizio

Suspension of disbelief

Disclaimer:

Questo post potrebbe essere lievemente offensivo. Dunque se sei un benpensante, un mio parente o qualcuno che lavora con me e che di solito mi vede in tutt’altre vesti, qualcuno che non mi sopporta, non lo leggere perché fai prima. 1,085 more words

Orrore A 33 Giri