Tags » De André

SH VIDEO | SERIE TV FINITE

I DELITTI DEL BARLUME (5° STAGIONE)

Aspettavo molto la nuova stagione di questa serie, forse è per quello che entrambe le due puntate non mi hanno entusiasmato granchè. 146 more words

SERIE TV

march18

La playlist di questo mese è uscita proprio bene, perciò merita una menzione speciale.

Si tratta di una playlist breve, che non raggiunge l’ora (58 minuti), e questo sicuramente contribuisce a darle coerenza. 69 more words

Music

Flusso di coscienza su Fabrizio De Andrè.

In questi giorni la mia ossessione è De Andrè, incendiata dal biopic Fabrizio De Andrè: Principe Libero di Luca Facchini [1] (che non mi è piaciuto particolarmente, but still). 606 more words

Music

Il Principe Libero, secondo me.

Abbiamo visto il film sulla vita di De André, a letto, sotto il piumone. A più riprese.

(dici a Dakar, il piumone? Sì, fesc’ angor fridd la not’). 385 more words

Music

Laudate Hominem

Il potere che cercava
il nostro umore
mentre uccideva
nel nome d’un dio,
nel nome d’un dio
uccideva un uomo:
nel nome di quel dio… 26 more words

De Andre'

Smisurata preghiera

11 gennaio 2009

Alta sui naufragi

dai belvedere delle torri

china e distante sugli elementi del disastro

dalle cose che accadono al disopra delle parole

celebrative del nulla

lungo un facile vento

di sazietà di impunità

Sullo scandalo metallico

di armi in uso e in disuso

a guidare la colonna

di dolore e di fumo

che lascia le infinite battaglie al calar della sera

la maggioranza sta la maggioranza sta

recitando un rosario

di ambizioni meschine

di millenarie paure

di inesauribili astuzie

Coltivando tranquilla

l'orribile varietà

delle proprie superbie

la maggioranza sta

come una malattia

come una sfortuna

come un'anestesia

come un'abitudine

per chi viaggia in direzione ostinata e contraria

col suo marchio speciale di speciale disperazione

e tra il vomito dei respinti muove gli ultimi passi

per consegnare alla morte una goccia di splendore

di umanità di verità

per chi ad Aqaba curò la lebbra con uno scettro posticcio

e seminò il suo passaggio di gelosie devastatrici e di figli

con improbabili nomi di cantanti di tango

in un vasto programma di eternità

ricorda Signore questi servi disobbedienti

alle leggi del branco

non dimenticare il loro volto

che dopo tanto sbandare

è appena giusto che la fortuna li aiuti

come una svista

come un'anomalia

come una distrazione

come un dovere

Don Gallo il prete di strada

La  bellissima foto e la citazione è riportata da Maurizio Riccardi
con cui abbiamo condiviso più di una strada.

I miei vangeli non sono quattro… Noi seguiamo da anni e anni il vangelo secondo De Andrè, un cammino cioè in direzione ostinata e contraria. 233 more words

Senza Categoria