Tags » Etnogastronomía

>Vincenzo domanda: ho udito parlare, con terrore, della fillossera. E' una malattia, o un insetto?

>

l’immagine di un maleficio…

…è una malattia indotta da un insetto parassita, e purtroppo il terrore appare sempre giustificato, dato che la vite è pianta vulnerabile, ed esige instancabili verifiche e “manutenzioni”. 216 more words

Etnogastronomia

>Doc Friuli Aquileia, Traminer Aromatico “Fausta Massima” 2009 Obiz

>

la meravigliosa Aquileia (UD) merita una visita approfondita

Vini da portata, vini alla portata

Tra le tante declinazioni territoriali di questo intrigante vitigno aromatico, quella proposta da Obiz (vinificata in purezza) presenta una gradevole, inconfondibile impronta friulana che esalta le caratteristiche tipiche del traminer. 177 more words

Umberto Curti

>Salsa piccante

>

Terlano (BZ), una terra di eccelsi vigneti

Viaggio in una cucina dell’Ottocento.

28. Salsa piccante (alla maniera di Giobatta Ratto) Commenti – Il pungente della salsa, il “pickering”, è dato in pratica dall’aceto. 125 more words

Etnogastronomia

>Ernst and Julio Gallo - Ruby Cabernet 2006 Winemaker’s seal

>

Vini da portata, vini alla portata

Storia di (stra)ordinario successo mondiale dal cuore italiano. Nel 1933 i giovani fratelli Gallo (Ernesto e Julio) fondano la loro “winery” a Modesto, California. 187 more words

Umberto Curti

>Ferruccio domanda: cos'è la fermentazione malolattica?

>

…più tipica dei vini rossi, e successiva a quella alcolica, la fermentazione malolattica – detta anche “di rifinitura” – è, in estrema sintesi, la trasformazione dell’acido malico, più pungente, in acido lattico, più debole. 61 more words

Etnogastronomia

>Renato domanda: Beaujolais e vino novello sono la stessa cosa?

>

…prima di tutto occorre presumere che il lettore si riferisca al Beaujolais Nouveau, quello da “stappare” dal 3° giovedì di novembre. In realtà, benché esso e il vino novello italiano si ottengano mediante macerazione carbonica, le differenze non sono poche: il Beaujolais Nouveau, sperimentato dagli anni ’30, è ottenuto con uve TUTTE macerate carbonicamente, mentre per i novelli italiani la normativa, che li ha introdotti nel 1987, prevede che siano tali anche vini ottenuti con solo un 30% di uve macerate carbonicamente. 74 more words

Etnogastronomia

>Salsa olandese

>

Marie-Antoine Careme

Viaggio in una cucina dell’Ottocento.

24. Salsa olandese (alla maniera di Giobatta Ratto) Commenti – questa salsa delicata, che quando infine è pronta “invela” il cucchiaio, non poteva mancare in un ricettario che rivela l’impronta ottocentesca e l’internazionalità. 172 more words

Etnogastronomia