Introduzione. Il ricordo lasciato da Philippe Coutinho nella nostra Serie A è ormai piuttosto sbiadito e, se pensiamo al giocatore che lasciò Milano nel gennaio del 2013, il giocatore che ci torna in mente è un’ala sinistra di piede destro, veloce con la palla, dribblomane e un po’ prevedibile. 26 more words